Il testo del martedì

 

 

 

 

Un bicchiere di vino passa dal tavolo del falegname. Un altro dal turista del paese, che si riconosce dai sandali di gomma e dalle calze di spugna che coprono il piede contro lo sfregolio continuo passo dopo passo.
Io ho solo da bere questo bicchiere di Rosellato e poi mi rimetto al sentire il tintinnare delle monete sul mio banco in oreficeria. Mi manca una settimana alle ferie e devo portare pazienza: non è tutto oro quello che luccica.
Ho voglia di vedere un gabbiano volare nel cielo. E chissenefrega se malauguratamente mi lascia il ricordino alla macchina. Ho voglia di sentire il salmastro misto al calore del sole che arroventa la sabbia, e fa scottare i piedi se non cammini con le ciabatte.
Ho voglia di un filo d’erba in bocca preso dai prati rigogliosi delle montagne. Voglio gustarmelo fino in fondo. Fino a quando non c’è la campana della donna che annuncia il pranzo e poi tutti nelle stalle a dare una mano al fattore.
Ma per adesso, l’unica voglia che posso soddisfare è quella di vedere l’ostessa quando faccio pausa dal lavoro. Che è un poco la voglia di tutti nei dintorni: come fa una donna ad essere tanto bella?
Io vorrei tanto dirle la frase fatidica, quella che dicono tutti i fidanzati alle fidanzate. Ma il problema è che lei gli uomini non se li fila proprio. E’ come se non esistessero. Non si fila nemmeno le donne, se proprio bisogna dirla tutta. Ma allora che si può fare? Chissà se il mio amico pittore della città potrebbe farla parlare. Perché chi ci ha provato si è trovato o con la mascella sfasciata, o con il setto nasale deviato, o peggio ancora con il saluto obbligato alla procreazione.
Intanto mi gusto il mio vino e poi a portare pazienza fino a lunedì prossimo…

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...