Partiamo da un punto:

: sarebbe bello campare di bloggeggio.
C’è chi ci riesce e ha tutta la mia ammirazione e tutta la mia credo fisiologica invidia. Detto questo si può cominciare a scrivere qualcosa però c’è da stringere un patto: la mia presenza qui per voi sarà il più periodica possibile ma non giornaliera. A scanso di di libertà che non posso decidere io personalmente perché legato a quello che a tutti gli effetti si chiama lavoro e inderogabilmente da portare ad un piano più alto di importanza.
In pratica: non ci sarò sempre ma cercherò di esserci per portarvi i miei contenuti. E soprattutto cercherò di portare in porto il progetto del mio tg dovuto rallentare per portare avanti un altro progetto: un corso professionale. Insieme a tutta la blogosfera bloccata anche quella, ma praticamente in obbligatorio per cercare di portare a casa il corso professionale: il mio paracadute in caso di problemi.
Ci sentiamo prossimamente con qualcosa da leggere tutto per voi…

Alla prossima!

Annunci