Alle volte la cronaca…

… stupisce.
E più del caso in se stupisce come certi programmi tv ad essa dedicati riescano a fare dei veri botti d’ascolto.
Ritornando alla cronaca, non c’è mai un caso su cui poter dire che la fantasia è insuperabile. Non c’è mai una situazione talmente paradossale da essere la prima in lista, quella più bizzarra, se cosi la si può chiamare.
Ogni volta il limite si supera. Ogni volta la fantasia si sente sminuita perché ci sono esseri umani che fanno cose inenarrabili tanto sono strane. E la parola, anzi l’aggettivo, strano è molto, veramente molto riduttiva.

La cosa seria in tutta questa piccola discussione è che alla fine ci scappa il morto, o la morta o peggio ancora i morti. Per non parlare dei piccoli morti o delle piccole morte.
Non dovrebbe succedere…